Skip to content

Attualità

Brian Deese assistente economico di Biden si dimette

Brian Deese assistente economico di Biden si dimette.

Il principale consigliere economico di Joe Biden, si dimette.

Deese è sempre stata la figura chiave interpellata dal corrotto Biden, su grandi decisioni economiche e si dimetterà a metà febbraio senza avere prospettive o proposte future per altri incarichi.
Leggi l’articolo :

Il socio in affari di Hunter ha spostato 1.850 scatole di documenti sensibili dall’ufficio della Casa Bianca dell’allora vicepresidente Joe Biden

Il socio in affari di Hunter ha spostato 1.850 scatole di documenti sensibili dall’ufficio della Casa Bianca dell’allora vicepresidente Joe Biden

Secondo il sito web dell’Università del Delaware, “il 6 giugno 2012 sono arrivate alla Biblioteca più di 1.850 scatole di documenti d’archivio del Senato del Presidente”.
La CNN ha riportato affermazioni da una fonte anonima vicina alle indagini secondo cui i documenti contenevano materiale di intelligence relativo a Ucraina, Iran e Regno Unito e che anche i taccuini personali di Joe del suo periodo come vicepresidente sono stati recuperati da casa nel caso in cui contenessero informazioni riservate.
Leggi l’articolo

Il CEO di TikTok testimonierà davanti al Congresso USA sulle preoccupazioni per la sicurezza e sui legami con il PCC

Il CEO di TikTok testimonierà davanti al Congresso USA sulle preoccupazioni per la sicurezza e sui legami con il PCC.

Lunedì, il comitato ha rilasciato una dichiarazione in cui  annunciava l’intenzione di esaminare “le pratiche sulla privacy e la sicurezza dei dati dei consumatori di TikTok, l’impatto delle piattaforme sui bambini e il loro rapporto con il Partito comunista cinese”.
Quando Donald Trump era presidente, firmò un ordine esecutivo che avrebbe vietato l’app negli Stati Uniti. Era una minaccia alla sicurezza nazionale.
Leggi l’articolo

L’ITALIA SI DESTA: PIOGGIA DI DIFFIDE A SANREMO PER ZELENSKY

L’ITALIA SI DESTA: PIOGGIA DI DIFFIDE A SANREMO PER ZELENSKY

Pioggia di denunce e diffide per Zelensky a Sanremo! Trema la Rai, ora il Festival rischia davvero.
La scelta della Rai non sembra essere molto gradita dai telespettatori che ora minacciano un boicottaggio di massa. Ora la parola passa agli utenti, i quali annunciano una formale diffida nei confronti della Rai perché, sostengono, il servizio pubblico deve restare super partes.

Economia

Crisi del debito USA, CBDC e US DEBT CLOCK

Crisi del debito USA, CBDC e US DEBT CLOCK

Il debito pubblico degli Stati Uniti ha raggiunto il tetto e l’economia americana sta sull’orlo del precipizio. Gli Stati Uniti hanno il più grande debito pubblico al mondo dalla seconda guerra mondiale e ora hanno uno dei tassi di crescita più alti al mondo per tale debito.
Il segretario al Tesoro Janet Yellen ha persino nominato il 19 gennaio come data fatidica per l’esaurimento del limite del debito.
Intanto lo US DEBT CLOCK continua ad evidenzia come la conversione del dollaro fiat in oro e petrolio sia ormai pari allo zero. Questo vuol dire che l’era del Dollaro USA come moneta di riserva mondiale, è ormai finita.

Il Ghana passa dal Petrodollar al Petrogold

Il Ghana passa dal Petrodollar al Petrogold.

Oro puro in cambio di “oro nero”, è ormai lo standard per molti Paesi nel mondo che si stanno liberando dalla morsa del dollaro statunitense.
Per stabilizzare la situazione il governo del Ghana ha introdotto la politica del “petrolio in cambio dell’oro”
Leggi l’articolo :

Aggiornamento sull’Oro: cosa sta accadendo ?

Aggiornamento sull’Oro: cosa sta accadendo ?

Con l’inflazione che sembra raggiungere il picco e la Fed presumibilmente più vicina alla fine del suo ciclo di inasprimento sul costo del denaro, ci troviamo nel bel mezzo di un rally dell’oro.
Nel dicembre dello scorso anno, il presidente Xi Jinping ha incontrato i leader dell’Arabia Saudita e del Consiglio di cooperazione del Golfo per negoziare un accordo che avrebbe visto il secondo maggior paese produttore ed esportatore di petrolio al mondo, vendere questo asset alla Cina, il più grande consumatore mondiale di energia, in renminbi anziché in dollari USA.
Stessa strategia del Rublo. La moneta cinese è ormai Gold Backed !

Sistema Bancario in crisi. Da Bank of America a NatWest e Loyds in Uk.

Sistema Bancario in crisi. Da Bank of America a NatWest e Loyds in Uk.

Il sistema Bancario è in crisi in tutto il Mondo. Stiamo assistendo in queste settimane a ricorsi di molti correntisti del colosso bancario americano, Bank of America che hanno visto i loro depositi azzerarsi da un giorno all’altro. Ci sono state molte segnalazioni e la risposta dell’Istituto è ovviamente andato in direzione di un improbabile attacco hacker.
Quello che si sa in realtà è che i motivi sono strutturali e più profondi di quanto si possa immaginare.

Geopolitica e Cultura

I legislatori egiziani acclamano l’approvazione del patto da parte del Parlamento per entrare a far parte dei BRICS

I legislatori egiziani acclamano l’approvazione del patto da parte del Parlamento per entrare a far parte dei BRICS

I legislatori egiziani hanno recentemente acclamato l’approvazione da parte del parlamento di un patto che consente al paese di aderire alla New Development Bank, afferma un rapporto. Secondo il rapporto, i legislatori ritengono che l’adesione a questa istituzione sostenuta dai BRICS aiuterà l’Egitto a ridurre la sua domanda di dollari e gli consentirà di preservare le sue riserve valutarie.
Leggi l’articolo

Testimonianza agghiacciante sul genocidio degli Ospedali Italiani durante la psico pandemia.

Testimonianza agghiacciante sul genocidio degli Ospedali Italiani durante la psico pandemia.

Riceviamo questa testimonianza da parte di un nostro lettore, che era in cura nel marzo 2020 nel reparto di oncologia di un noto Ospedale nel Nord Italia, all’inizio di questa follia.

Un Conflitto Globale in arrivo : la fine della Bestia Immonda.

Un Conflitto Globale in arrivo : la fine della Bestia Immonda.

In molti canali ufficiali, e grazie al parere di molti esperti di Intelligence e appartenenti al comparto militare statunitense, si delinea sempre più la possibilità di una escalation nel conflitto promosso ormai da anni da parte della NATO, nei confronti della Russia in Ucraina. Un conflitto non voluto da Putin o dall’America Trumpiana, ma da quelle lobby finanziarie dello Stato Profondo globalista, che vede appunto la Russia come nemico pubblico numero uno, per la realizzazione del piano criminale del Grande Reset, ormai giunto alla fine della sua realizzazione ideologica.
Generale Flynn : “Stiamo per entrare potenzialmente nella terza guerra mondiale e parlare di armi nucleari è assolutamente oltraggioso. Questa opzione è sicuramente sul tavolo perché lo sentiamo da entrambe le parti.”

KLAUS SCHWAB: AMMUTINAMENTO TRA IL PERSONALE DEL WEF PER IL RUOLO DI “MR DAVOS”

KLAUS SCHWAB: AMMUTINAMENTO TRA IL PERSONALE DEL WEF PER IL RUOLO DI “MR DAVOS”

Il futuro di Klaus Schwab sembra vacillare sempre più.
“Mr Davos” per più di mezzo secolo – è diventato un punto di discussione all’incontro di quest’anno dopo che i dipendenti del World Economic Forum hanno espresso forti critiche alla sua presidenza e alla mancanza di una strategia di successione.

Privacy Policy Designed using Magazine News Byte. Powered by WordPress.